vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Susa appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Menu di navigazione

ACI Automobile Club Italiano

Nome Descrizione
Indirizzo Corso Stati Uniti n.126/B
Telefono 0122.629696
Fax 0122.628448
Informazioni Orari:
Da Lunedì a Venerdì: 08.45 - 12.30 / 15.30 - 18.30
Continua oggi una storia cominciata più di cento anni fa!
Dal 1898, infatti, l'Automobile Club Torino è parte integrante della realtà di questa città.
L'Automobile Club Torino ha accompagnato la nostra città e i suoi abitanti durante i loro spostamenti e ha seguito le evoluzioni e le modifiche che lo stile di vita ha avuto nell'ultimo secolo, un secolo pieno di novità e di nuove necessità per tutti gli automobilisti e le persone che si muovono con un mezzo.
Oggi l'ACI Torino si affaccia attivamente in internet con il suo sito, confermando la sua tendenza a essere al fianco dei suoi soci in ogni momento.
Il mondo che ci sta intorno comunica in modo sempre più veloce e internet è la strada più comoda e veloce per poter scambiare o ricevere informazioni e consigli; il nuovo sito dell'AC Torino vuole essere un strumento semplice e utile per i soci, i quali potranno trovare, durante la navigazione, tutte quelle informazioni e i consigli di un club che ha, solo nella provincia, 28 punti di contatto ( le delegazioni ) e 1500 in tutta Italia.
Ogni giorno troverete sempre una persona dell'automobile club in grado di dare una risposta alle vostre domande e in grado di accompagnarvi nel percorso a volte un po' complesso delle attività necessarie allo svolgimento delle pratiche automobilistiche, di consigliarvi al meglio per avere il vostro veicolo in efficienza, di permettervi di avere un parcheggio o un'auto a vostra disposizione o di consigliarvi per le vostre vacanze.
Si impegna nell'organizzare avvenimenti come la prima Mostra internazionale dell'Automobile e varie gare come, per citarne solo alcune, il Giro automobilistico d'Italia nel 1901 e le corse di velocità in salita, Sassi-Superga e Susa-Moncenisio nel 1902.