vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Susa appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Menu di navigazione

A.S. Susa Sport

Nome Descrizione
Indirizzo Via Impero Romano, 1
Telefono 334-3364207
EMail susasport@libero.it
Web http://digilander.libero.it/susasport
Responsabile PREVOT Enzo
Nasce nel 1969 il gruppo sportivo S. Giusto. Principale obiettivo di questa nascitura società sportiva era concedere l'opportunità a tutti i suoi tesserati di fare sport, in particolar modo calcio e pallavolo praticati, in quei tempi, in ogni piccolo spazio a disposizione. Dopo appena un lustro anche il basket fa la sua comparsa nella nostra ridente cittadina e oltre al S. Giusto, che nel frattempo aveva già cambiato la sua denominazione in Susasport, appare il "Libertas" società che al contrario si occupa esclusivamente della palla a spicchi.
Entrambi le società si dedicano all'agonismo e le sfide cittadine, i famosi "derby", diventano immediatamente grande motivo di richiamo. Alla fine degli anni '70 il Susasport chiude la sua parentesi cestistica e i suoi giocatori si trasferiscono in parte ai cugini del Libertas e in parte al vicino Bussoleno.
Nel frattempo Enzo PREVOT, conosciuto da tutti come Ezio, da tempo già presidente spinge con grande impegno il movimento pallavolistico femminile, ma non solo: il Susasport continua ad offrire a tutti l'opportunità di praticare le più svariate attività.
Oltre al volley, il nuoto, la ginnastica, la danza e anche lo sci, di anno in anno il numero dei suoi tesserati aumenta continuamente. Mentre la pallavolo continua a crescere, la pallacanestro subisce una trasformazione.
Nel 1985 il Susasport assorbe il Libertas e rilancia il basket, e in poco più di due anni raggiunge risultati soddisfacenti, sia a livello giovanile che seniores, grazie anche la fusione con l' "Oscar Spalla" di Bussoleno. Nel 1988 la formazione maschile accede con uno strabiliante campionato alla promozione e, nella stagione '94-'95, alla fatidica serie D.
Ma il volley non è da meno e parallelamente le ragazze sempre guidate da Ezio conquistano senza mai perdere un incontro la I° Divisione.
Oggi il Susasport, dopo aver abbandonato l'attività agonistica di pallacanestro, continua a crescere nuovi talenti con il minibasket. E' invece ancora fiorente l'attività pallavolistica femminile con in forza alla società la squadra di I° Divisione che nell'anno passato è arrivata prima nel suo girone. A supportare le atlete della prima squadra, è presente un vivaio composto dalle squadre di U16, U14 e Minivolley.